Città
Zona
Type
Check-in Check-out Notti
N° Unità
Camera1:
Adulti Bambini
Ricerca Appartamento

Novità

Torna alla lista notizie

Non c'è Ibiza senza Pacha

06/02/2015
Non c'è Ibiza senza Pacha
Pacha di Ibiza: tutto quello che devi sapere per vivere il mito della musica
Non esiste Ibiza senza Pacha, e non si può lasciare l’isola senza aver passato almeno una serata in questo club esclusivo, considerato da migliaia di persone la discoteca simbolo di Ibiza. L’isola è piena di locali in cui potersi divertire e passare le proprie serate all’insegna della buona musica e dello svago ma nessuno di questi ha il fascino e la storia de El Pacha, come lo chiamano gli spagnoli.

Sicuramente una delle migliori discoteche, con la sua capienza da oltre tremila persone, le sue cinque sale dedicate a ogni gusto musicale e gli storici dj che ogni sera ne animano gli ambienti, il Pacha si trova a in prossimità del porto di Ibiza, a pochi passi da una delle spiagge più belle del Mar Mediterraneo e nel cuore pulsante della movida di Eivissa. La sua grande particolarità è avere uno spettro musicale variato che parte dal funky e arriva fino ai ritmi sudamericani. Infatti a parte la stanza principale che ospita ogni sera la star del momento, le altre quattro aree riescono a deliziare anche chi è alla ricerca di generi più particolari.

Chi è alla ricerca di un ambiente più alternativo può fare affidamento sulla sala El Cielo (funky), o sulla sala Global, dove la musica diventa sperimentazione e l’ambiente si scalda a suon di hip hop ed R&B.
La terrazza, che da su tutta Eivissa, è l’ambiente pensato per chi è alla ricerca della tranquillità e di atmosfere chill-out, al contrario della sala Pachacha, la più gettonata dai turisti spagnoli, vero regno della fiesta musicale incentrata sui ritmi latini e sudamericani.

Nato a Sitges, vicino a Barcellona, per iniziativa di un lungimirante imprenditore, il “club delle due ciliegie” ha aperto i battenti nell’Isla Blanca nel 1973 e in pochi anni il Pacha Ibiza è diventato uno dei club più famosi al mondo e il suo continuo successo ha permesso l’apertura di club Pacha in diverse paesi, come negli Stati Uniti, in Brasile, in Germania, in Egitto e in Portogallo.

 Durante questi quarant’anni di attività sono molti gli artisti e i dj che sono passati dalle console del Pacha: fra questi, è sicuramente da annoverare David Guetta, che da alcuni anni, ogni giovedì, è resident DJ con la sua serata “F*** me I’m Famous”. Altri musicisti che ogni anno scatenano le folle del Pacha di Ibiza rispondono a nomi come Bob Sinclair o Martin Solveig: solo il meglio del panorama musicale internazionale per quella che è considerata una delle discoteche più importanti del mondo.

Se si vuole vivere appieno lo spirito di divertimento e piacere unico si può scegliere di alloggiare a Ibiza nelle zone del porto e del centro storico, oppure quartieri più esterni rispetto al centro di Eivissa, come le zone di Talamanca, Figueretas o Es Vive. In alternativa si può optare per l’El hotel Pacha dove dal design allo stile tutto riprende in ottica il mood del famoso club eslcusivo.

Ricordiamo inoltre che il Pacha non dispone di un’area sosta dedicata; chi volesse raggiungere il locale in macchina può trovare parcheggio nelle vie vicine. In alternativa, è attivo un servizio autobus economico ed efficiente per tutta l’isola che in estate è attivo ogni giorno dalle 7:30 fino a mezzanotte, oltre ovviamente al discobus notturno (gratuito per chi ha già aquistato la prevendita per la serata).

Insomma in una vacanza ad Ibiza, una serata al centro della musica e nel mood unico del club delle due ciliegie è decisamente d’obbligo…qualsiasi sia la tua fame di musica!