Città
Zona
Type
Check-in Check-out Notti
N° Unità
Camera1:
Adulti Bambini
Ricerca Appartamento

Novità

Torna alla lista notizie

Dove alloggiare: Playa den Bossa, Figueretas, San Antonio, Ibiza, resto dell’isola

11/04/2016
Dove alloggiare: Playa den Bossa, Figueretas, San Antonio, Ibiza, resto dell’isola
La scelta è fatta.... IBIZA!!

Le prossime vacanze hanno già una meta, i voli sono prenotati, resta solo una cosa da decidere: dove dormire?
Il dubbio è esistenziale e la decisione potrebbe influire fortemente sulla vostra esperienza, allora cerchiamo di indirizzarvi noi con questa piccola guida all’alloggio indicando le principali zone turistiche dell’isola.

IBIZA CITTÀ: si tratta della località principale dell’isola, che non arriva ad essere una vera e propria città, ma ci si avvicina molto. Qui troverete principalmente piccoli alberghi di media categoria e sarete nelle immediate vicinanze della zona del porto, dove si trovano i principali bar e locali notturni dove si tira tardi prima di andare a passare la notte nelle famosissime discoteche, tutte raggiungibili con i DiscoBus notturni o in taxi senza dover spendere tanto. Le migliori spiagge dell’isola sono raggiungibili in bus (Salinas, Talamanca, Playa den Bossa, mentre Cala Comte/Cala Tarida/ Cala Bassa con cambio a San Antonio).

PLAYA DEN BOSSA: la spiaggia di Playa den Bossa è una delle più lunghe dell’isola ed è mondialmente famosa per la sua movida, dato che non è raro trovare veri e propri party on the beach in uno degli innumerevoli bar che si susseguono sulla sabbia. Qui trovate inoltre 2 dei migliori club al mondo: Ushuaia e Space, che se decidete di soggiornare in questa zona potrete raggiungere tranquillamente a piedi. Ci sono poi tantissimi bar e pub dove iniziare la serata e magari fare dei pre-party con i mitici DJ che poi vi faranno ballare tutta la notte in una delle discoteche dell’isola. In questa zone potrete trovare un ampio ventaglio di alloggi, che vanno dagli appartamenti economici agli hotel 5 stelle lusso, oppure alberghi di media categoria con all inclusive. La comodità è che c’è la spiaggia che è raggiungibile a piedi e che anche per quanto riguarda ristoranti e bar avrete solo l’imbarazzo della scelta, tanto se preferite spendere poco oppure concedervi un pranzo o una cena di alta qualità. I bus diretti ad Ibiza città sono molto frequenti in alta stagione, ma per tutte le altre località sarete obbligati a cambiare mezzo. C’è comunque la possibilità di affittare motorini ed auto per raggiungere le vicine Salinas, Es Cavallet, Cala Jondal.

FIGUERETAS: la zona di Figueretas, che si snoda tra l’omonima spiaggia ed il quartiere di Es Viver, si trova tra Ibiza città e Playa den Bossa. Le attrattive qui non sono gran chè, dato che tanto la spiaggia come i bar e ristoranti lasciano un po’ a desiderare. Ciononostante si tratta di una delle aree più gettonate per chi cerca un buon rapporto qualità prezzo, sia per chi sceglie un aparthotel che per chi invece preferisce la comodità di un albergo di media categoria o direttamente una semplice ma accogliente pensione.

SAN ANTONIO: la località di San Antonio si trova a circa 15km da Ibiza città, quindi non molto distante, ma prima di decidere di soggiornare qui bisognerà fare un’attenta valutazione. Si tratta infatti di una delle opzioni più economiche, dato che qui abbondano aparthotel e alberghetti semplici ma accoglienti ed abbordabili per tutte le tasche. L’unica nota negativa è che nei mesi estivi viene invasa da giovani inglesi che ovviamente hanno come primo ed unico scopo sull’isola quello di fare baldoria tutta la notte. Di conseguenza la scelta di risparmiare qualcosa e soggiornare in un albergo del centro di San Antonio potrebbe risultare rischiosa per la tranquillita del vostro sonno. Per questo il nostro suggerimento, nel caso decidiate di alloggiare qui, è quello di allontanarsi un po’ dal centro e scegliere una struttura che da sulla Bahia, dove comunque troverete tutti i servizi a pochi passi e potrete raggiungere comodamente in bus o in taxi il centro città e la rinomata Sunset Strip, dove l’appuntamento fisso è per l’aperitivo al tramonto. Su questa passeggiata lungomare si susseguono a perdita d’occhio locali con vista tramonto come il Cafe del Mar, Café Mambo, Savannah etc. L’altro punto favorevole è la vicinanza alle zona delle calette più belle dell’isola: cala Comte, cala Tarida, cala Salada, cala Bassa. Tutte raggiunbili con bus diretto oppure a pochi minuti d’auto.

SANTA EULARIA: si tratta della terza località dell’isola per grandezza e probabilmente della seconda per importanza. In questa zona gli alloggi sono mediamente migliori di quelli di San Antonio a livello di qualità, ma sono comunque a prezzi contenuti. Ci sono inoltre numerose strutture di buon livello che risultano ottime opzioni per un turismo familiare o comunque tranquillo. C’è una spiaggia vicina al centro città ed altre calette nelle vicinanze raggiungibili con brevi tragetti in auto, ma non tutte sono degne di essere considerate tra le migliori dell’isola.

RESTO DELL’ISOLA: in questa categoria racchiudiamo un po’ tutte le altre zone turistiche: Es Figueral, Portinatx, Port de San Miguel, Cala San Vicente e Cala Llonga. Si tratta di località di mare, principalmente con grossi hotel a tutto incluso o mezza pensione, situati in aree tranquille e leggermente più isolate dal caotico ambiente notturno dell’isola. Parliamo comunque di distanze facilmente percorribili in auto, tenendo conto che da Portinatx o Cala San Vicente (che sono all’estrimità nord) ad Ibiza città ci vogliono circa 45’ di auto, quindi noleggiando un veicolo non sarete troppo sperduti. Si tratta sicuramente di una scelta ideale per chi ama i paesaggi più naturali e le vacanze tranquille in un ambiente familiare.

Speriamo di aver chiarito a sufficienza le idee, ma se così non fosse scriveteci pure, saremo lieti di rispondere a tutte le vostre domande sull’isola di IBIZA!

Foto credit: urlaub.de